Noi, la famiglia Gamper, vi diamo il benvenuto sul nostro maso, situato nel lato soleggiato

della Val Senales

Il nostro indirizzo è: Gfallhof numero 44 Madonna di Senales (Val Senales) 39020. 
Siamo molto felici di darvi il benvenuto in mezzo ai nostri boschi e prati.


Sulla famiglia:

il maso di Gfall è gestito dalla famiglia Gamper

 è composta da sei membri

Il nome originale del maso Gfall  è "Garvallus". 
Solo nel 1548 il maso ho ricevuto il suo nome definitivo di "maso Gfall". 

 

Il maso Gfall è stato menzionato per la prima volta1250. 
In passato, vivevano nel maso circa trenta persone (contadini, bambiniservitoricameriereetc.). 

I masi della Val Senales erano per la maggior parte "autosufficienti";  la maggior parte delle cose venivano prodotte qui, e non c’era bisogno di comprare o vendere merce con i paesi della valle.

In passato il nostro maso è stato uno dei piú alti d’Europa in cui veniva coltivato il grano.

Non esisteva una strada per raggiungere il Gfallhof, e gli abitanti dovevano usare gli stretti

sentieri che lo collegavano al paese. In inverno, quando c’era tanta neve, si doveva rimanere al maso. 
Nel 1981il Gfallhof è accessibile anche dalle auto grazie ad una strada che porta al vicino maso  "Anderleithof" e a valle.
Nel 1995, è stata costruita una piccola teleferica che collega il maso con la strada a fondovalle. 

 Come raggiungerci

 

La strada è percorribile solo in estate, dato che in inverno viene sempre coperta da valanghe. Anche in estate quando piove molto è pericoloso percorrerla, per le numerose frane che possono staccarsi dal monte.

Vista anche la ripidità, consigliamo di percorrerla solo con macchine 4x4. 

è molto piú facile raggiungerci con la teleferica, che ha la stazione a valle vicino all’hotel "Oberraindlhof".

 è anche munita di un comodo parcheggio per la vostra auto

Geschichte vom Gfallhof

STORIA

History

Bambini sulla Gfallhof...

"Se i bambini si divertono, inizia la vacanza anche per i genitori. ."

Per i piccoli ospiti offriamo uno parco giochi, dove possono divertirsi mentre i genitori prendono il sole nei nostri prati.
 Il parco giochi consiste in un recinto di sabbiadue atalena, un cavallo a dondolo, una scatola di blocchi di legnoun calcio balilla e freccette.